Facendo seguito alla pubblicazione lo scorso 7 ottobre 2010 del modello per l’autocertificazione dei dispositivi di firma ai fini di attestarne la rispondenza ai requisiti di sicurezza previsti dalla vigente normativa, nella giornata odierna, 30 novembre 2010, è stato pubblicato lo schema per la procedura di accertamento dei dispositivi di firma.

    Con riferimento al DPCM del 10 febbraio 2010 – “Fissazione del termine che autorizza l’autocertificazione circa la rispondenza dei dispositivi automatici di firma ai requisiti di sicurezza”, pubblicato in G.U. del 28 aprile 2010, n. 98, viene pubblicata la Procedura di Accertamento, mediante la quale è possibile accertare la conformità di dispositivi sicuri per l’apposizione di firme con procedure automatiche ai requisiti di sicurezza prescritti dalla direttiva 1999/93/CE sulla firma elettronica.

    Per ulteriori info:
    http://www.ocsi.isticom.it/index.php/dispositivi-di-firma/procedura-di-accertamento
    http://firma-facile.it/2010/09/23/autodichiarazione-autocertificazione-certificazione/